INDICE TEMATICO RICETTE      
funghi di primavera funghi d'autunno tartufo funghi coltivati
    ricette d'altri tempi consigli
funghi d'autunno
AGARICO VIOLETTO
Rhodopaxillus nudus
ANICINO
Clytocibe odora
CENERINO
Tricholoma portentosum
CHIODINO
Armillariella mellea
CIMBALLO
Clytocibe geotropa
FINFERLO
Cantharellus cibarius
FINFERLA
Cantharellus lutescens
FOLIOTA
Rozites caperata
IGROFORO
Hygrophorus puniceus
LACCARIA
Laccaria amethystina
LARICINO
Boletus elegans
PINAROLO
Boletus luteus
MAZZA DI TAMBURO
Lepiota procera
MORETTA
Tricholoma terreum
PORCINO
Boletus edulis
SANGUINELLO / ROSITO
Lactarus deliciosus
STECCHERINO GIALLO
Hydnum repandum
STECCHERINO BRUNO
Sarcodon imbricatus
TORRINO
Psalliota macrospora
TROMBETTA DA MORTO
Craterellus cornupioides
VESCIA
Langermannia gigantea
MISCELLANEA DI FUNGHI
 
  Ricette
  Antipasti e intermezzi
01 Trombette da morto e indivia
   
  Primi piatti
01 Gnocchi di zucca con le trombette da morto
   
  Secondi con carne
   
  Secondi con pesce
   
  Dessert
   
   
   
Gnocchi di zucca con le trombette da morto
800 g di polpa di zucca gialla - 300 g di farina bianca 00 - 300 g di patate - 1 uovo - 600 g di trombette da morto (Craterellus cornucopioides) - 2 scalogni - 1 spicchio d’aglio - 2 foglie di salvia - sale - pepe nero macinato al momento - 90 g di burro.
Lessate le patate, pelatele e passatele al passapatate. Lessate in acqua salata anche la polpa di zucca, poi schiacciatela con la forchetta e passatela al mulinetto. Impastate la farina con le patate, la zucca e l’uovo ottenendo un impasto omogeneo. Utilizzando un sac-à-poche a bocca larga, fate cadere dei pezzetti di impasto direttamente in acqua salata bollente, estraendo con uno schiumatore i gnocchi man mano che vengono a galla. Pulite accuratamente le trombette e smezzatele per il lungo per estrarre eventuali lumachine annidate all’interno del fungo; lavatele più volte. Fate sciogliere in un tegame il burro con la salvia, gli scalogni tritati finemente e l’aglio passato nello schiacciaaglio; lasciate fondere a fiamma molto bassa, poi togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. Unite le trombette, salate e rimettete sul fuoco, cuocendo a fuoco vivace finché non evapora tutta l’acqua di vegetazione. Pepate abbondantemente e condite con questi funghi gli gnocchi, saltandoli in padella prima di servirli.